risparmiare soldi

La più difficile parte per qualsiasi piano di risparmio e’ quello di seguirlo rigorosamente.

Quando imposti gli obiettivi per il risparmio per la prima volta, sei molto motivato a seguire il tuo piano.

Diligentemente versi i soldi nel tuo conto risparmio ogni mese e sei pronto a vederlo a crescere.

Ma col passare del tempo , e’ duro stare rigorosi al piano iniziale. Se ti trovi in difficoltà a seguire il tuo piano, ti posso dare qualche consiglio per concentrarti:

 

1. Usa il Deposito Diretto

Informati se il tuo datore di lavoro ti dà la possibilità di versare una parte del tuo stipendio direttamente nel tuo conto risparmio.

Puoi scegliere tu quanti soldi, ogni mese, vuoi dedicare a questo conto e dare le istruzioni al tuo datore di lavoro per il deposito diretto.

Non parlo per le piccole aziende ma le grosse azienda hanno questa possibilità.

Questo può essere un idea geniale. Così non devi ricordarti di versare una quota nel tuo conto a parte. Automaticamente i soldi si sommano e si crescono nel tempo.

 

2. Disponi un Auto Trasferimento

Se non hai questa possibilità offerta dal tuo datore di lavoro per un deposito verso il tuo conto risparmio, non ti preoccupare ! Puoi farlo da solo.

Puoi aprire un conto corrente a parte ( separato dalle spese ordinarie ) dedicato solo ai risparmi. Puoi dare le disposizione alla tua banca di fare un trasferimento fisso ogni mese ( comunica una data specifica e un importo fisso) nel tuo conto risparmio.

Non devi preoccuparti e ricordarti per il trasferimento, ci pensa la tua banca a farlo per te. Il trasferimento online ( in tante banche) e’ gratis, quindi non hai nessuna spesa aggiuntiva.

 

3. Fai da Te

Molte persone preferiscono vedere la loro busta paga per intero importo e si arrangiano a fare, ogni mese, il trasferimento manuale. Se preferisci gestire tu i tuoi trasferimenti, lo puoi fare tu.

Puoi fare sia online e che su carta in banca.

 

4. Avere Chiari Obiettivi

Molte persone iniziano a costruire il loro conto risparmio senza avendo un obiettivo chiaro. Non sanno nè quanto vogliono accumulare nè il motivo per risparmiare i soldi.

Finchè non hanno queste risposte non riescono a concentrasi e motivarsi. Di conseguenza dopo 2 o 3 mesi smettono di versare e usano quei soldi per altre cose. E poi si lamentano di non riuscire mai a risparmiare abbastanza soldi.

Se tu hai degli obiettivi chiari, hai un motivo e sai quanti soldi hai bisogno di mettere da parte,  riesci a concentrati per raggiungere il tuo obiettivo.

 

5. Ricompensa Te Stesso

Quando stai facendo dei sacrifici ogni mese per accumulare i soldi per creare il tuo fondo emergenza, appena raggiungi i tuoi obiettivi, ricompensa te stesso.

Vai fuori a fare la festa, non esagerare nel spendere i soldi. Puoi andare fuori a mangiare una pizza in famiglia, puoi acquistare una cosa che ti dà felicità.

Fai qualsiasi cosa che ha significato per te e che porta il valore nella tua vita. Una volta festeggiato sei pronto per il prossimo obiettivo.

 

Avere un conto corrente online è indispensabile. Se apri un conto corrente online, non basta gestire bene i tuoi soldi, ma proteggere anche il tuo computer da migliaia di frodi tutti i giorni.

Non ti preoccupare. Non ti sto scoraggiando, ma ti sto allarmando cosichè riesci a prendere buone decisioni.

image: lusi

Ti Può interessare anche:

Ti e’ piaciuto questo articolo ?

Fammi sapere lasciando i tuoi commenti e suggerimenti per migliorare questo blog per aiutare anche altre persone che sono in difficoltà finanziaria.